Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

 Fita Logo trasp  fita logo 70
regione veneto  facebook googleplus instagram youtube

PRIMO PIANO - SPECIALE SCUOLA

Sempre più stretta l'intesa tra Fita Veneto e mondo della scuola. In questo numero, scopriamo un interessante Programma Operativo Nazionale (PON) in pieno svolgimento in provincia di Rovigo, con al centro l'Istituto Comprensivo Villadose. Intanto, Miur e Fita firmano un protocollo in materia di alternanza scuola-lavoro e, in Veneto, dopo il successo del concorso di critica "La Scuola e il Teatro", entra nel vivo la storica kermesse tra Laboratori teatrali "Teatro dalla Scuola".

Leggi tutto

Editoriale

di Mauro Dalla Villa
Presidente regionale Fita Veneto

E poi si dice
che nessuno
pensa ai giovani...

Da poco conclusa una memorabile e storica 30ª edizione del nostro festival nazionale “Maschera d’Oro”, di cui parleremo più approfonditamente all’interno di questo numero, richiamiamo l’attenzione su quanto bolle in pentola soprattutto a proposito di giovani generazioni: ma non solo, come spesso accade, per “parlare”, ma soprattutto per misurare quanto Fita metta in campo per essere concreta e utile. Uno sguardo oltre il proprio naso fa vedere una Federazione attivissima in tante direzioni: non solo la vivace attività di ogni singola Compagnia associata, ma anche progetti di largo respiro, che coinvolgono Enti ed istituzioni che a volte si pensa abbiano poca attinenza con il mondo dello spettacolo.

Leggi tutto

Monografie

Un testo da riscoprire

Nel proseguire il nostro viaggio fra i gioielli nascosti del teatro veneto, incontriamo questa volta "La Venetiana, comedia de sier Cocalin de i Cocalini da Torzelo Academico Vizilante, dito el Dormioto. Dedicà al molto ilustre sig. Domenego Feti depentor celeberimo. Nuovamente data in luce con licentia de' Superiori, & Privilegio".

Leggi tutto

Festival

Una Maschera da incorniciare

È stata una trentesima edizione del Festival nazionale "Maschera d'Oro" assolutamente da incorniciare, quella conclusasi sabato 24 marzo al Teatro San Marco di Vicenza con la vittoria della compagnia Nuovo Teatro Stabile Mascalucia di Catania: combattutissima sul palcoscenico, ma anche ricca di stimoli, incontri e occasioni di approfondimento, fra conversazioni, serate a tema, spritz teatrali e musica.

Leggi tutto

Cultura

Gli sms di Gutenberg

di Silvia Bagnara Milan

Durante le trascrizioni dei testi di teatro veneto proposti da Fitainforma, ci è capitato talvolta di incontrare segni grafici e abbreviazioni particolari, ai quali abbiamo pensato di dedicare qualche riga di approfondimento.

Leggi tutto

Arti sceniche

I maestri della luce
Tre tecnici si raccontano

Continua il nostro viaggio nel mondo della "tecnica" che sta dietro uno spettacolo teatrale.
Dopo aver parlato del suono, questa volta ci dedichiamo alle luci, dando la parola a tre operatori attivi in seno ad altrettante compagnie amatoriali, per conoscerne percorso, metodi di lavoro e consigli.

Leggi tutto

Proposte

Wilde? Sì, mamma

di Alessandra Agosti

Quando scrisse “Il ventaglio di Lady Windermere” (Lady Windermere's Fan), nel 1892, Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900) aveva 38 anni e da otto era sposato con Constance Lloyd, dalla quale aveva già avuto i figli Cyril, nato nel 1885 e Vyvyan, nato nel 1886. Continuava comunque a frequentare i suoi amanti.

Leggi tutto