Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

 Fita Logo trasp  fita logo 70
regione veneto  facebook googleplus instagram youtube

PRIMO PIANO - SE IL TEATRO INSEGNA

Nel numero di aprile del nostro periodico avevamo illustrato i tratti salienti del Programma Operativo Nazionale (PON) "Per la scuola – Competenze e ambienti per l'apprendimento" volto all'inclusione e alla lotta al disagio, attivato dall'Istituto Comprensivo Villadose come capofila, finanziato dal Fondo Sociale Europeo e allargato ai Comuni di Villadose e San Martino di Venezze, alla compagnia di Fita Rovigo "Briciole d'Arte" e a Fita Veneto, come partner.

Leggi tutto

Editoriale

di Mauro Dalla Villa
Presidente regionale Fita Veneto

Partecipare? Proporre? Fare?

Periodo intenso questo per la vita federativa. Si sono da poco svolte praticamente in tutti i Comitati provinciali, oltre che a livello regionale, le Assemblee annuali ordinarie per le approvazioni dei bilanci, come indicato dagli Statuti di ogni organismo. Ma anche dal punto di vista artistico non è da meno l’intensità delle programmazioni. In fase di chiusura le stagioni di prosa “tradizionali”, cioè quelle svolte all’interno dei teatri, per le nostre Compagnie comincia l’attività estiva, che ci vede impegnati in piazze, corti, aree pubbliche e siti storici.
Notevole anche l’attività nel settore della formazione, organizzata sia da numerose nostre Associazioni sia dagli stessi Comitati territoriali, con lo svolgimento delle consuete performances di fine corso, sotto forma di spettacoli veri e propri o semplicemente come occasioni di scambio delle competenze acquisite.

Leggi tutto

Monografie

Un testo da riscoprire

È solo grazie alle notizie ricavabili dalla prefazione de “L’omicida irreprensibile”, il suo romanzo d’esordio, pubblicato a Venezia intorno al 1762, che possiamo avere qualche informazione circa i primi vent’anni di Antonio Piazza (1742-1825), l’autore della commedia che proponiamo in questo nuovo capitolo del nostro Progetto Teatro Veneto.

Leggi tutto

Concorso

Sei sfidanti per un Gran Premio

Sono sei le formazioni che si sfideranno nel corso dei prossimi mesi per vincere la prima edizione del Gran Premio Regionale Veneto, kermesse promossa da Fita Veneto, il cui campione entrerà di diritto tra i finalisti del Gran Premio del Teatro Amatoriale indetto da Fita nazionale. La parola passa ora alla commissione di esperti chiamata a visionare dal vivo, entro il 30 settembre prossimo, i sei lavori segnalati dai Comitati. Vediamo allora, più nel dettaglio, di quali spettacoli si tratta.

Leggi tutto

Cultura

Il '700 di Luisa Bergalli

Non fu una vita facile, quella di Luisa Bergalli. La sua cultura, lo spirito acuto e il talento artistico non le garantirono una vita agiata, né potè farlo il suo nato, attivo ma piuttosto assente marito, Gasparo Gozzi (1713-1786, fratello del più celebre Carlo), che con lei visse, tra luci e ombre, gli stimoli e l'effervescenza del Settecento veneziano.

Leggi tutto

Anniversari

Quarant'anni di Teatro Insieme

di Sara Panizzon

Correva l'anno 1978 quando a Padova un gruppo di appassionati decise di creare la compagnia Teatro Insieme per produrre spettacoli per bambini. Da quel fortunato esordio sono passati quarant'anni, durante i quali la compagnia è cresciuta proponendo, oltre alle pièce dedicate ai più piccini, anche brillanti commedie in grado di avvicinare all'arte della recitazione nuovi attori.

Leggi tutto

Strumenti

Il crowdfunding

di Filippo Bordignon

Il crowdfunding (letteralmente “finanziamento dalla folla”) è una forma di finanziamento collettivo che negli ultimi anni ha preso piede, in Italia come nel resto del mondo, anche nel mondo delle arti. Esso non va confuso con il fundraising, formula più complessa che richiede la presenza di un fundraising manager e che solitamente abbraccia progetti di carattere sociale, umanitario, destinati a protrarsi nel tempo.

Leggi tutto